Archivio

Post Taggati ‘piselli’

Seppie con piselli

6 Ottobre 2014 4 commenti

Le seppie con piselli sono un piatto tipico della cucina italiana, molto diffuso anche nella mia regione. Al mercato di San Benedetto in questo scorcio d’estate, si trovano moltissime seppie anche di piccole dimensioni e quindi morbide e saporite. Per rendere il piatto più colorato e più benefico per la nostra salute ho aggiunto un pizzico di curcuma, una spezia antiossidante che aiuta anche a contrastare l’insorgenza di gravi malattie, come alcune forme tumorali.

Ingredienti:

500 grammi di seppie fresche

Olio extra vergine d’oliva

1 spicchio d’aglio

1 pizzico di curcuma

Sale

350 grammi di piselli

2 cucchiai di passata di pomodoro

1 peperoncino piccante

1 mazzetto di prezzemolo fresco

Preparazione:

Puliamo, laviamo e tagliamo a piccoli pezze le seppie; mettiamo poco olio in una padella con i bordi alti ed uniamo l’aglio schiacciato e le seppie. Facciamo insaporire per qualche minuto, poi uniamo qualche cucchiaiata di acqua calda e mettiamo il coperchio; dopo circa un quarto d’ora aggiungiamo i piselli e la passata di pomodoro. Mescoliamo ed uniamo la curcuma disciolta in un po’ di acqua calda, proseguendo la cottura per circa 10 minuti; togliamo il coperchio e facciamo restringere il fondo. Dopo aver spento il fuoco aggiungiamo il peperoncino a tocchetti ed il prezzemolo tritato. Buon appetito!

 

Categorie:Primi Tag: , ,

Polpette di tonno con piselli

29 Maggio 2011 1 commento

Polpette di tonno con piselli

Maggio è la stagione dei piselli, al mercato vi sono ovunque ceste traboccanti di questi legumi o di più prosaiche buste contenenti piselli già sgranati. Se si acquistano freschi bisogna sbucciarli il prima possibile, altrimenti la buccia indurisce, si possono quindi riporre in frigorifero e consumare nell’arco di un paio di giorni. Io ho preparato delle polpette di tonno e piselli che nell’idea originaria sarebbero dovute essere un finger food ma poi sono diventate un secondo piatto.… da mangiare con le posate!

Ingredienti:

600 grammi di piselli freschi

50 grammi di formaggio grattugiato

100 grammi di pane grattugiato

1 cipolla bianca

400 grammi di tonno al naturale

1 ciuffo di prezzemolo

1 peperoncino piccante

1 spicchio di aglio

Preparazione:

Sgoccioliamo il tonno, mettiamolo in una terrina, tritiamo il prezzemolo, il peperoncino e mescoliamo bene. Sgraniamo i piselli, affettiamo la cipolla, mettiamola a rosolare per 5 minuti in un pentolino antiaderente con un filo di acqua. Uniamo i piselli, l’aglio schiacciato, aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua calda e facciamo cucinare, col coperchio, per circa 10 minuti. Facciamo freddare, mischiamo i piselli (tenendone da parte una manciata che ci serviranno come guarnizione) col composto di tonno, amalgamando bene; se il composto dovesse risultare troppo molle aggiungiamo un cucchiaio di pane grattato. Accendiamo il forno, prepariamo l’impanatura mischiando il pan grattato ed il formaggio grattugiato e con le mani leggermente inumidite formiamo le polpette. Facciamole ruzzolare nell’impanatura, ungiamo una teglia da forno, sistemiamo le polpette e facciamole cucinare per circa 15 minuti badando che diventino ben dorate. Serviamo le polpette adagiate sui piselli tenuti in caldo. Buon appetito!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di giallozafferano “ingrediente del mese”: i piselli

piselli_ok

Mattonella di semolino coi piselli

29 Aprile 2011 Commenti chiusi

Mattonella di semolino coi piselli

Oggi vi propongo una ricetta adatta non solo ad una gita fuori porta primaverile ma anche ad una cena veloce fra amici. I pisellini freschi di stagione si trovano già facilmente e, con la ricotta, regalano un piatto ricco e sano. Se tra i vostri alimenti preferiti non rientra la ricotta di pecora, optate per il gorgonzola o per un formaggio a ridotto contenuto calorico.

Ingredienti:

200 grammi di semolino

Latte scremato

1 pizzico di noce moscata

200 grammi di piselli freschi già sgusciati

1 cipollotto

3 foglie di menta

50 grammi di ricotta salata di pecora ( o altro formaggio)

Preparazione:

Prepariamo il semolino mettendo in una capiente pentola metà acqua e metà latte, facciamo bollire e versiamo il semolino mescolando bene. Spegniamo dopo circa 5 minuti quando il composto sarà addensato ma ancora non troppo solido; nel frattempo prepariamo i piselli. Sgusciamoli, stufiamoli in una pentola con un cipollotto tritato coperti da un filo di acqua per circa 10 minuti. Saliamoli, verifichiamo che siano morbidi ma non sfatti e facciamoli freddare. Teniamo una manciata di piselli da parte che ci serviranno per contorno della nostra mattonella. Mischiamoli al semolino, uniamo la ricotta salata tagliata a cubetti (o un altro formaggio dal gusto forte), un pizzico di noce moscata ed incorporiamo bene. Accendiamo il forno, ungiamo con molta cura uno stampo a mattonella e versiamo il semolino. Cuociamo per circa 40 minuti, facciamo freddare in forno e serviamo adagiandolo sui piselli conditi con un filo di olio extra vergine d’oliva e le foglie di menta.

Buona scampagnata!