Home > Primi > Insalata di riso rosso

Insalata di riso rosso

6 Settembre 2015

Durante l’estate il piatto più classico è senza dubbio l’insalata di riso. La mia versione, oltre ad essere vegetariana, prevede l’impiego del riso rosso italiano profumato e buonissimo che si trova facilmente al supermercato. E’ una ricetta veloce e senza alcuna pretesa, se non quella di essere il più possibile salutare. Io l’ho preparata in previsione di una giornata al Lago di Garda che regala, ogni volta, emozioni nuove.

Ingredienti:

300 grammi di riso rosso italiano

Sale

1 pomodoro insalataro

Basilico fresco

2 cucchiai di semi di sesamo

2 cucchiai di capperi sott’aceto

150 grammi di olive nere al forno

1 melanzana globosa piccola

Olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

Mettiamo il riso a lessare in abbondante acqua, aggiungendo il sale solo alla fine della cottura. Laviamo la melanzana, mondiamola e tagliamola a dadini senza eliminare la pelle, trasferendoli in una padella antiaderente ben riscaldata. Mescoliamo, saliamo e facciamo cuocere facendo attenzione che non si brucino. Sciacquiamo i capperi, laviamo il pomodoro ed il basilico poi denoccioliamo le olive. Dopo circa 30 minuti spegniamo il riso, scoliamolo e passiamolo velocemente sotto l’acqua fredda. In una ciotola mettiamo le olive, i capperi, le melanzane ed il riso entrambi ben freddi. Tostiamo i semi di sesamo senza grassi in un padellino antiaderente e tagliamo il pomodoro a cubetti unendolo al riso. Mescoliamo delicatamente, condiamo con un filo d’olio extra vergine d’oliva, spolveriamo con i semi di sesamo e mettiamole foglie di basilico. Buon appetito!

 

Categorie:Primi Tag:
  1. Egle
    15 Settembre 2015 a 18:56 | #1

    Ciao Giovanni,
    è vero: le temperature si sono abbassate ma le giornate sono ancora godibili. Ciao! Dal cognome sembri veneto, sbaglio?
    Ciao, Egle

  2. Giovanni Bravin
    14 Settembre 2015 a 10:00 | #2

    L’estate durerebbe ancora una settimana, fino al 21/9.
    Ma da ieri è già cominciato l’autunno in quasi tutta Italia….

I commenti sono chiusi.