Home > Primi > Spaghetti al nero di seppia

Spaghetti al nero di seppia

1 Gennaio 2015

Il risotto e la pasta al nero di seppia sono una vera delizia, in grado di rappresentare degnamente la creatività della gastronomia tradizionale italiana. La mia ricetta si discosta da quelle classiche, è alla portata di tutti e ci permette di assaporare un primo alternativo poco conosciuto . Il requisito fondamentale però è avere del nero di seppia freschissimo, così che regali un inconfondibile sapore di mare.

Ingredienti:

3 sacche di nero di seppia

200 grammi di spaghetti

Olio extra vergine d’oliva

150 grammi di polpa di pomodoro

1 peperoncino piccante

Preparazione:

Mettiamo la polpa di pomodoro in un tegamino, copriamo e teniamo il fuoco basso. Portiamo a bollore l’acqua per la pasta e buttiamo gli spaghetti; uniamo al sugo le sacche di nero, schiacciandole con un cucchiaio in modo da romperle e mescoliamo bene. Allunghiamo con uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta e facciamo insaporire e proseguiamo la cottura per altri 10 minuti circa. Scoliamo gli spaghetti, condiamo con il sugo , i pezzetti di peperoncino ed un giro d’olio. Portiamo in tavola.

Buon appetito!

 

Categorie:Primi Tag:
  1. Egle
    21 Gennaio 2015 a 14:53 | #1

    Ciao Vitty, grazie per la visita ed il commento. E’ un piatto semplice e poco costoso ma profumato e goloso. Alla prossima. Ciao, Egle

  2. 17 Gennaio 2015 a 15:22 | #2

    Hmmm,buoni!!! Li proverò senz’altro, questa ricetta è più semplice di quella che faccio io. Ti farò sapere! Grazie per questa gustosa dritta!

I commenti sono chiusi.