Home > Primi > Trippa al pomodoro

Trippa al pomodoro

17 Agosto 2014

La trippa è un pietanza molto apprezzata anche in Sardegna, regione nella quale si prepara, soprattutto, in verde o al pomodoro. La ricetta tradizionale prevede che venga insaporita con pecorino grattugiato e foglie di menta che conferiscono un sapore fresco che contrasta con quello dolce della trippa. Nella mia ricetta ho apportato alcune modifiche infatti non ha utilizzato il formaggio e la menta secca è stata sostituita da quella fresca che ho unito all’ultimo per evitare che possa diventare amara.

Ingredienti:

1 chilo di trippa già bollita

1 spicchio di aglio

sale

menta fresca

Preparazione:

Laviamo la trippa, portiamo a bollore una pentola d’acqua e lessiamola per circa 30 minuti poi spegniamo e scoliamola. Mettiamo l’aglio tritato in un pentolino, uniamo la polpa di pomodoro ed il sale, giriamo e cuociamo per 10 minuti a fuoco dolce, col coperchio. Uniamo la trippa, mescoliamo e lasciamo cuocere per altri 20 minuti circa, girando spesso; spegniamo uniamo le foglie di menta, il pane carasau e serviamo subito.

Buon appetito!

 

Categorie:Primi Tag: ,
  1. Egle
    19 Agosto 2014 a 18:50 | #1

    Ciao Andrea,
    grazie del commento e del suggerimento culinario.
    Ho assaggiato la ricetta di cui tu parli anni fa, quando il mio attuale marito lavorava in Toscana.
    Era proprio prelibata.
    Ciao, a presto.
    Egle

I commenti sono chiusi.