Home > Primi > Riso alle lenticchie rosse

Riso alle lenticchie rosse

 

Un matrimonio d’amore è di certo quello tra il riso e le lenticchie, tanto da originare il piatto indiano “Kitchri”. Con le “lenticchie rosse” de “I gusti vegetali” vorrei preparare una versione rivisitata, senza il ghee (burro chiarificato) e la cipolla fritta. Le lenticchie sono legumi apprezzati per la loro ricchezza in ferro, vitamine, proteine e scarsità di grassi; a differenza di altri legumi non necessitano dell’ammollo prima della cottura. In particolare quelle rosse, conosciute anche come egiziane, richiedono un tempo di cottura più breve rispetto alle tradizionali perché decorticate. Renderanno il nostro piatto etnico alquanto cremoso e denso.

In questa ricetta un ingrediente base è il Gram Masala, cioè una miscela di spezie tipica dell’India e del Pakistan. La parola significa “spezia piccante o calda”, ma il sapore marcato di questa preparazione varia secondo gli ingredienti utilizzati e secondo il gusto personale del cuoco. Nella preparazione casalinga molti omettono la tostatura delle spezie procedendo direttamente a frullare o a pestarle nel mortaio. Personalmente preferisco acquistare spezie intere e procedere poi a casa a sminuzzarle, molti invece ricorrono a prodotti preconfezionati di certo molto pratici ma forse non molto profumati.

Ingredienti:

200 grammi di lenticchie rosse de “I gusti vegetali”

1 litro di brodo vegetale

1 cipolla

1 noce di burro

400 grammi di riso

Preparazione:

Laviamo le lenticchie, risciacquiamole, laviamo il riso e scoliamolo. Tritiamo sottilmente la cipolla, mettiamo il burroin una pentola capiente e facciamo rosolare la cipolla  . Facciamola ammorbidire, versiamo il riso, tostandolo per qualche minuto. Versiamo le lenticchie, mescoliamo, facciamo cucinare 5 minuti e mettiamo il gram masala. Giriamo, versiamo il brodo caldo, facciamo bollire, abbassiamo il gas e portiamo a cottura. Cuociamo per 20 minuti circa, spegniamo e serviamo caldo.

Il Gram masala si trova nei negozi di cibi etnici ma si può preparare anche a casa; io seguo questo metodo:

Ingredienti:

1 cucchiaio di pepe nero

2 cucchiai di semi di coriandolo

2 cucchiai di cardamomo sgusciato

2 cucchiai di semi di cumino

1 cucchiaio di chiodi di garofano

2 bastoncini di cannella

Preparazione:

mescoliamo i semi di coriandolo, il cardamomo, il cumino, il pepe nero, i chiodi di garofano, la cannella e poniamo il tutto in una padella pesante. Tostiamo qualche minuto senza aggiungere grassi, poi passiamo le spezie al mixer e mescoliamo; questa miscela la possiamo conservare in un recipiente ben chiuso. Prima di utilizzarlo agitiamo bene. A piacere aggiungiamo noce moscata, zafferano o peperoncino per rendere ancora più speziato il nostro Gram Masala.

  1. 18 Febbraio 2012 a 21:30 | #1

    @Egle
    Perfetto di aspettiamo allora! Torna a leggerci troverai tante news interessanti non solo cucina ;)

  2. Egle
    18 Febbraio 2012 a 14:26 | #2

    Ciao!
    Sono andata e mi è piaciuto tanto. Le ricette tradizionali mi intrigono davvero.
    A presto.
    Egle

  3. 18 Febbraio 2012 a 14:15 | #3

    Ciao, bel blog questo, ottime le ricette, quando hai tempo dai uno sguardo a http://www.amsicora.net nella sezione tavola sarda troverai di certo tanti piatti interesanti

  4. Egle
    14 Febbraio 2012 a 8:54 | #4

    Ciao Elena,
    grazie a te per le visite e il commento.
    Alla prossima ricetta!
    Egle

  5. Elena
    13 Febbraio 2012 a 17:17 | #5

    Veramente buona! I tuoi piatti sono sempre semplici e invitanti ed il tuo sito è diventato il mio punto di riferimento in cucina. Grazie.
    Elena

  6. daniela
    6 Febbraio 2012 a 18:15 | #6

    da provare. di solito queste lenticchie le mangio a zuppa. grazie per la dritta. daniela.ciao

  1. Nessun trackback ancora...
Codice di sicurezza: